Cronaca e Giudiziaria

Terremoto Cento: Novità a Collarmele

Nuovo luogo della memoria a Collarmele. L’iniziativa ha visto l’inaugurazione di una piazza dedicata al 13 gennaio 2015 e di una nuova scultura posta al centro del luogo pubblico. La doppia iniziativa è nata per commemorare le vittime e il ricordo del terribile terremoto del 1915 che distrusse la Marsica, causando morte e distruzione anche nel centro posto sulla Tiburtina Valeria. A disegnare la piazza è stato Dante Risi, mentre il monumento in pietra è stato realizzato dallo scultore di Raiano, Diego Mostacci. L’opera intitolata “La Speranza in grembo”, rappresenta le macerie del dopo sisma tenute insieme da un cerchio in ferro sovrastato da una colomba.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top