Giudiziaria

Tentato suicidio in Comune, chi è il quasi suicida

L’uomo che nella mattinata di ieri ha gettato nel panico il palazzo municipale del capoluogo di zona, è in realtà una vecchia conoscenza dei dipendenti di palazzo di città.

Si tratta di Santo Felughi detto Sicilia, messinese da anni trapiantato nella Marsica e con diversi guai giudiziari alla spalle. Il 50enne, spinto dalla disperazione, una prima volta si è presentato in municipio intorno alle 11. Non è stato ricevuto. È tornato un quarto d’ora dopo con benzina e accendino. Il resto lo sapete già…

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top