Attualità

Tentata truffa a Luco: “Suo figlio ha avuto un incidente, deve pagare 4mila euro”

Cerca di farsi consegnare 4.000 euro da un’anziana per togliere suo figlio dai guai. Il tentato raggiro è avvenuto ai danni di una signora di Luco dei Marsi che, nella mattinata di ieri, ha ricevuto la telefonata di un certo avvocato Rossi. L’uomo ha raccontato alla donna che suo figlio, coinvolto in un incidente stradale insieme alla fidanzata, era privo di assicurazione e patente, motivo per cui era necessario sostenere il costo del premio assicurativo non versato e quello per le pratiche legali, per un totale di 4.000 euro. La vittima, preoccupata e frastornata, ha subito provato a chiamare il figlio, ma dopo aver digitato il numero a rispondere era sempre il sedicente avvocato. Con questo trucco l’uomo ha continuato ad intimarle di consegnare il denaro, dicendo che avrebbe mandato un collega a prelevare i contanti. Nel frattempo la donna, insospettita dalle domandi pressanti e dall’ambiguità dell’avvocato, ha tentato con un altro telefono di rintracciare il figlio, riuscendo così a scoprire la verità. Pochi minuti più tardi un certo Luca, mandato sul posto dal finto avvocato, si è recato sotto l’abitazione della donna per farsi consegnare i soldi, ma alla vista del figlio sopraggiunto per difendere la madre, si è dato alla fuga, dileguandosi a piedi tra le vie del paese.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top