Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Rugby

Tempo di amarcord per l’Avezzano rugby


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Archiviata la prima giornata di campionato conclusasi con un vittoria sul campo del CUS L’Aquila l’Avezzano Rugby domenica 12 ottobre sarà di scena sul terreno amico contro il Rieti Rugby.
L’incontro non si presenta dei più facili vista la caratura tecnica e l’agonismo che ha sempre contraddistinto questa compagine, che la scorsa stagione è retrocessa dalla serie B facendo compagnia ai marsicani.
Il Rieti, all’esordio stagionale, ha conquistato 4 punti imponendosi per 23 a 22 sulla Gran Sasso Cadetta e vorrà certamente continuare la striscia positiva.
Corrado Di Stefano e Luca Terrenzio, analizzato il video dell’incontro, hanno messo in evidenza tutti gli errori commessi nella prima di campionato e già da martedì sono al lavoro con tutto il gruppo per preparare al meglio il match.
Tra le fila giallonere dovrebbe tornare disponibile il centro Giovanni Angelozzi mentre sarà sicuramente assente il pilone Luca Venditti espulso domenica scorsa.
Sotto il profilo atletico la squadra è al top, basterà seguire le strategie di gioco dettate dai tecnici per raggiungere, con un gioco divertente, l’atteso risultato.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top