Cultura

Tagliacozzo, L’Orchestra Giovanile “Respighi” diventa “Scuola di Musica”

L’Orchestra Giovanile Classico-Leggera “O. Respighi” cambia veste e diventa “Scuola di Musica”. Novità assoluta per il centro marsicano e per i comuni limitrofi: l’istituzione di una scuola di musica colta a cura dell’Orchestra da Camera “Respighi”, che fa un salto di qualità notevole (cambiando anche il nome) con l’aggiornamento dell’organico tramite l’acquisizione di laureati.

Orchestra da Camera “O. Respighi”: questo è il nuovo nome dell’ensemble strumentale che, a due anni di distanza dalla fondazione, ha già vinto lo scorso maggio 2014 il 2° premio al VII Concorso Musicale Nazionale “M. dall’Aquila”.

 

«Fermo restando il presupposto che è alla base dell’esistenza dell’Orchestra da Camera “O. Respighi”, – spiega il Maestro Fabio Monaco – vale a dire la vincita dei concorsi musicali nazionali ed internazionali per l’arricchimento dei curricula degli orchestrali, la novità assoluta riguarda l’assetto interno. Da un lato si realizzerà un incremento sostanziale della qualità artistica dell’organico orchestrale, che sarà composto solo da neolaureati o laureandi. Dall’altro, ci sarà anche un’evoluzione della didattica strumentale, che inizierà il prossimo gennaio 2015 e sarà curata dai maestri dell’orchestra, per chiunque vorrà cimentarsi con lo studio e l’interpretazione della musica colta».

 

Col patrocinio del Comune, l’impegno dell’assessorato alla Cultura, l’associazione “Pro Loco di Tagliacozzo” e con la preziosa collaborazione dell’Istituto Onnicomprensivo “A. Argoli” verrà realizzato il rinnovamento dell’ensamble strumentale, che inizierà con l’imminente selezione degli orchestrali.

La selezione avverrà per i seguenti posti di strumento:

1 flauto; 1 oboe; 1 clarinetto; 1 fagotto; 1 corno francese; 1 sax; 4 violini I; 3 violini II; 2 viole; 2 violoncelli; 1 contrabbasso e basso elettrico; 1 pianoforte; 1 percussione e batteria. Va detto, inoltre, che sarà mantenuto in orchestra ogni strumento in eventuale esubero.

Torna così a Tagliacozzo – dopo circa 30anni dalla prima esperienza che vedeva all’opera i Maestri dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese – quell’aulica scuola di musica che da troppo tempo mancava in una città sempre dedita alla cultura musicale. E non solo.

 

Le domande, pertanto, dovranno pervenire entro il 20 novembre 2014. Per la fine del corrente anno poi è previsto il primo concerto della nuova Orchestra da Camera “O. Respighi” e la presentazione dei docenti della scuola di strumento.

L’avviso per il reclutamento dei maestri e la domanda di ammissione alle audizioni saranno disponibili a breve sul sito del Comune di Tagliacozzo: http://www.comune.tagliacozzo.aq.it

 

 

Per ulteriori informazioni: Direzione Artistica  cell. 333.4922221

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top