Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

Tagliacozzo, il sindaco scrive ai giovani per ricordare cosa sia “Il Giorno della Memoria”


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

A partire dal 1° novembre 2005, il 27 gennaio di ogni anno viene celebrata la “Giornata della Memoria” da tutti gli stati membri dell’ ONU.

In ricordo della Shoah e dei drammatici avvenimenti accaduti a ridosso della Seconda Guerra Mondiale, il sindaco di Tagliacozzo, Maurizio Di Marco Testa ha deciso di scrivere alcune riflessioni sugli orrori accaduti, indirizzandole soprattutto ai giovani.

«Il 27 gennaio 1945 le truppe sovietiche aprirono i cancelli del campo di sterminio di Auschwitz, consentendo al mondo di conoscere superstiti e strumenti di morte di quel campo di concentramento, oggi divenuto Museo.

Mi sono interrogato a lungo sul significato del termine “Memoria”, per cercare di comprendere il senso profondo di questa celebrazione e ho trovato alcune definizioni in grado di sintetizzare perfettamente ciò che vorrei trasmettere con questa mia lettera.

Memoria infatti è  “facoltà della mente di fare proprie le esperienze del  passato”, ma anche “conservare nella mente persone e fatti”: questo è il messaggio che ritengo vada continuamente trasmesso alle giovani generazioni, affinché possano ricordare quegli elementi del passato determinanti per la libertà del genere umano.

Tagliacozzo, in questa giornata, deve anche ricordare un personaggio che ha onorato la nostra cittadina, quello del Venerabile Don Gaetano Tantalo, nominato “Giusto” tra le Nazioni, il cui nome è posto ai piedi di un albero sul “Viale dei Giusti” a Gerusalemme. Con il suo coraggio ospitò, salvandola, una famiglia ebrea romana nella Chiesa di San Pietro, dimostrando sentimenti di  pietà, rispetto per l’uomo e fede immensa, lasciando a noi un esempio di rara virtù.

E’ con questo ricordo che voglio chiudere questa mia lettera che invio a tutti, ma che in particolare rivolgo ai giovani, affinché non accettino mai di perdere quella “Memoria”  che rappresenta il senso vero della vita e del rispetto che ad essa dobbiamo».

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top