Cronaca e Giudiziaria

Tagliacozzo, I Corsi di musica del “Complesso bandistico”: un volano verso il Conservatorio

L’”Associazione musicale Complesso bandistico Città di Tagliacozzo”, come ogni anno, organizza corsi di musica per ragazzi e bambini. Tali corsi sono propedeutici alla preparazione dell’esame di ammissione nei Conservatori statali.
Anche quest’anno, i corsi hanno preso il via a ottobre e proseguiranno fino a fine maggio. In genere, il programma del corso è personalizzato in base all’età e all’apprendimento dell’allievo. Il ciclo delle lezioni è orientativamente diviso in tre moduli: teoria, solfeggio e scrittura delle note; primi approcci strumentali; musica d’insieme, saggi e concerti.
Moltissimi allievi che hanno seguito in passato i corsi di musica del Complesso bandistico, sono poi risultati primi nelle graduatorie di ammissione ai conservatori statali. Molti dei quali si sono poi diplomati, continuando poi la carriera musicale in modo professionistico. Anche quest’anno, ad esempio, la scuola di musica del Complesso bandistico ha prodotto 4 nuove ammissioni.
La Junior Band
Dal 2009 la scuola di musica si è dotata anche di una “Junior Band”, composta interamente dagli allievi della scuola di musica e con il passare del tempo l’organico di questa giovane orchestra di fiati si è sempre più ingrandito: ad oggi, si avvale di 40 ragazzi, molti dei quali studenti di Conservatorio.
La Junior Band è gradualmente divenuta un vero e proprio laboratorio musicale, il repertorio eseguito è molto vario: si va dalla musica classica alla musica leggera, ai brani originali per orchestra di fiati, colonne sonore dei film, fino ad arrivare a brani scritti appositamente per tale formazione. Si eseguono, inoltre, brani conosciuti o musiche molto più anonime e ricercate che difficilmente si potrebbero ascoltare altrove. In questi anni la “Junior Band” ha svolto, inoltre, innumerevoli concerti riuscendo sempre a farsi apprezzare. Si ricorda, in particolare, il concerto al “Castello Orsini” di Avezzano, i concerti a scopo benefico per l’”Ail”, l’esibizione nel parco divertimenti di “Mirabilandia”, in provincia di Ravenna.
Sempre più grandi, tuttavia, sono i progetti e le ambizioni della scuola di musica e della Junior Band: quest’anno, infatti, è nata una collaborazione con la compagnia teatrale “Hathor”, che prevede la messa in scena per l’aprile 2015, presso il Teatro dei Marsi, dell’Orlando Furioso in rivisitazione moderna. E la “Junior Band” farà da orchestra, accompagnando l’intero spettacolo.
La tradizione si rinnova
L’obiettivo fondamentale dell’Associazione rimane sempre quello di divertire e divertirsi, facendo musica. Questo vivaio musicale servirà a mantenere sempre viva la tradizione bandistica, presente a Tagliacozzo fin dal lontano 1731.
«Ogni grande Complesso bandistico – spiega il presidente Carlo Chicarella, che svolge da sempre un lavoro di guida e coordinamento – deve avere un vivaio di giovani musicisti e su questo aspetto possiamo affermare che Tagliacozzo è sicuramente al passo con i tempi. Da sempre, privati e istituzioni ci hanno sempre apprezzato e anche le istituzioni locali si sono dimostrate sempre molto sensibili al lavoro svolto dal nostro gruppo. Visti i risultati ottenuti auguro a tutti un buon lavoro e un “in bocca al lupo” ai piccoli grandi artisti».

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top