Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Politica

Tagliacozzo a cena con Di Marco Testa: “Un candidato sindaco senza giacca”


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

“Sono un candidato sindaco ‘senza giacca’, nel senso che non voglio apporre muri divisori tra me e la mia gente. Il sindaco, secondo la mia personale opinione, è un cittadino comune fra tutti i suoi concittadini, un padre di famiglia fra molti genitori, che ha l’unica responsabilità piacevole in più di essere il portavoce di una comunità. Oggi si gioca una partita fondamentale: io non resterò a guardare”. Così l’ex primo cittadino di Tagliacozzo Maurizio Di Marco Testa, di nuovo in campo per le amministrative comunali del 5 giugno.

Lo scorso venerdì si è tenuta una maxi cena, con più di trecento partecipanti, presso il ristorante Miramonti della città d’arte, che ha accolto la nuova squadra amministrativa dell’aspirante sindaco. Un uomo, un padre di famiglia, ma soprattutto un presente vicino di casa, e non solamente un attento politico ed un personaggio pubblico. Dodici candidati fanno parte della nuova lista civica dal nome evocativo di ‘Il paese che vorrei’, che lo vede come attore co-protagonista in una squadra assai variegata ed energica di professionisti.

Alla mano, un programma elettorale quinquennale con aspirazione ‘europea’. La folla, nel corso della cena, è stata attenta, presente, vispa, ma soprattutto “vicina all’uomo Maurizio e al suo team tutto nuovo composto, in misura eguale, da giovani innamorati della politica e da veterani saggi dell’amministrazione”. Tante le giovani new entry nella nuova squadra forgiata da Di Marco Testa: esperienza e genuinità originale convivono nella nuova lista. Un gruppo rinnovato, ricercato e, in un certo senso, anche ritrovato.

“Ritroviamo, di fatti, – ha affermato Di Marco Testa – entità politiche veterane di Tagliacozzo come Angelo Poggiogalle, primo fautore della nuova squadra amministrativa e Paolo Rapo, che tanta parte ha avuto nella crescita concreta e spirituale della città e Antonio Amicucci. È l’amore per la propria terra natale che sta spingendo in avanti questa compagine politica, sorta come l’alba, in una notte. Noi abbiamo il calore della gente che ci supporta, non ci serve altro”. Vincenzo Rubeo, Enrica Piccozzi, Angelo Di Marco, Alessandra Ricci, Alessandra Rubeo, Enrica Mironti, Antonio Amicucci, Andrea Grossi, Giuliano Di Marcello e Sandro Tabacco: questi sono gli altri nomi che vanno ad integrare la lista.

“Il nostro piano amministrativo – ha commentato Di Marco Testa – pone sul piedistallo delle urgenze, in primo luogo, l’ospedale locale e, quindi, i servizi sanitari, la rivisitazione in chiave accrescitiva dell’ANFFAS e, di conseguenza, di tutti i servizi sociali, i giovani e il lavoro, vissuto, però, con vocazione europea, grazie al programmato ‘Sportello Europa’ per l’internazionalizzazione delle imprese, unicum in zona Marsica, il futuro prossimo di ‘Villa Bella’, il locus amoenus di Tagliacozzo e la vocazione turistica della città, ma in formato 2.0”.

“Il mio motto, – ha concluso il candidato sindaco – che vale anche per tutta la città di Tagliacozzo e le sue dieci frazioni è: avanti tutta! Avanti con la testa, con il cuore, ma soprattutto con il coraggio di guardarsi in volto alla pari e di migliorarsi vicendevolmente. Il mio sorriso, oggi, arriva dopo tante notti insonni; il mio sorriso, oggi, è tutto per la nuova Tagliacozzo che intendo costruire, ossia il paese che realmente vorrei per la mia gente”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top