Sport

Taekwondo Celano: Una vittoria per Sandro Contestabile

Grande affermazione del Centro Taekwondo Celano ai Campionati Italiani Juniores che si sono svolti a Torino il 21 e 22 Febbraio. Società Vice Campione d’Italia, due titoli Italiani e due terzi posti!
Il Centro Taekwondo Celano dei Maestri Ennio, Calvino e Lucio Cotturone laureatosi Campione d’Italia negli anni 1995 a Roma, nel 2006 a Fondi e nel 2007 a Napoli continua ad essere negli anni tra le migliori società d’Italia, è infatti vice Campione d’Italia nel 2014 a Milano ed è di nuovo sul podio ai campionati Italiani del 2015 piazzandosi di nuovo al secondo posto della classifica generale. Oltre 100 società e 300 atleti provenienti da tutta Italia, ma il team Cotturone porta a casa ben 4 medaglie ed il titolo di società Vice Campione d’Italia.
Titolo Italiano riconfermato per la terza volta consecutiva da Lucilla Chimienti.
Titolo Italiano per Natalia D’Angelo.
Medaglie di bronzo per Maira D’Alessandro e per Sara Pierleoni.
Ottimi piazzamenti 5° classificate anche per gli altri atleti che solo per un soffio non sono entrate in zona medaglia Cristiana Cornelio, Claudia Ruscio e Stefano Curitti.
Siamo soddisfatti delle prestazioni delle ragazze, afferma Calvino Cotturone, non solo per i due titoli Italiani, ma per il rendimento di ognuna di esse. Hanno combattuto a testa alta provando fino agli ultimi secondi ad ottenere il risultato. A breve ci sarà la coppa Italia dobbiamo continuare a lavorare a testa bassa per raggiungere traguardi ancora più importanti anche con chi oggi non è riuscito a salire sul podio.
Il campionato Italiano è la massima competizione alla quale si può partecipare prima di entrare nel giro della Nazionale Italiana ed arrivare tra i primi posti è estremamente difficile.
Le nostre atlete hanno dimostrato di essere all’altezza, il lavoro svolto sta dando ottimi frutti e i successi non sono casuali, ma si riconfermano annualmente. Lucio Cotturone sottolinea – tutti guardano il risultato ottenuto, ma pochi sanno quanti anni di allenamenti e sacrifici stanno dietro questi successi, ci godiamo questo momento, ma già pensiamo alle prossime mete da raggiungere. Abbiamo tutti i requisiti per puntare ancora più in alto! Ne sono convinto presto le porte della Nazionale si apriranno per altri ragazzi.
Per Natalia e Lucilla, già seconda classificata al Dutch open arriverà la convocazione nella nazionale Italiana ora dobbiamo allenarci per i Campionati Europei e Mondiali che si terranno in Russia e sfruttare le altre competizioni Nazionali per dare la possibilità anche ad altri atleti di vestire la maglia della Nazionale.
La gara è stata emozionante ci riferisce il Presidente Regionale Fita, Ennio Cotturone, c’erano atlete di esperienza internazionale, e conquistare due titoli Italiani è un’impresa che ha dell’incredibile, ma è la realtà. Questi ultimi risultati costituiscono la prova che il vivaio del Centro Taekwondo Celano sta crescendo molto e che presto raggiungerà obiettivi importanti, per dare seguito a quella che è la gloriosa storia della società.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top