Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

Fondi edilizia scolastica, Giuseppe Di Pangrazio esprime perplessità


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Tempi troppo stretti per presentare le domande e i progetti.

Una scelta, quella della Regione, che ha finito per non rendere equo il riparto delle risorse. Lo ha affermato il Consigliere regionale del PD Giuseppe Di Pangrazio, a margine della seduta della Commissione di Vigilanza, che questa mattina ha affrontato la vicenda delle graduatorie dei fondi destinati all edilizia scolastica (4 milioni di euro per il 2014).

Alla seduta e’ intervenuto in audizione il Direttore del Settore Lavori Pubblici della Regione Pierluigi Caputi, che ha risposto alle domande di Di Pangrazio, illustrando i criteri che hanno portato a individuare come destinatarie dei fondi 5 scuole della provincia di Teramo, una in provincia di Pescara e una in provincia di Chieti.

Ho espresso perplessita’ – ha continuato Di Pangrazio – sul fatto che fosse stato scelto come criterio principale il numero degli alunni dei singoli istituti. Un sistema che ha premiato le scuole piu’ grandi, penalizzando quelle piu’ piccole, a differenza di quanto avvenuto in altre regioni italiane, dove sono stati presi a esame requisiti diversi, che hanno evitato disparita’ di trattamento.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top