Giudiziaria

Stupro di gruppo, incontri raccontati sui social…

Emergono nuovi dettagli nel caso dello stupro di gruppo avvenuto fra Cappelle e Scurcola; infatti nel computer della studentessa sarebbero stati trovati i messaggi con le amiche in cui raccontava l’accaduto. Gli inquirenti hanno anche sequestrato cellulari e computer delle persone coinvolte. Intanto si delinea anche la strategia difensiva degli avvocati, che puntano a dimostrare che la ragazza era consenziente.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top