Italia

Strage nel canale di Sicilia morti oltre 300 migranti

Sono partiti in 420 dalle coste libiche, ma in Italia sono arrivati solo in 85. Tre dei quattro gommoni su cui hanno affrontato il canale di Sicilia in burrasca, si sono rovesciati facendo cadere nelle acque gelide e al buio donne, anziani, bambini, ragazzi, intere famiglie. Due sono stati trovati completamente vuoti. Un incubo. Centinaia di persone sono morte assiderati nel cuore del Mediterraneo, a poche miglia da Lampedusa. Non c’era più spazio per la compassione ieri tra forze dell’ordine e i volontari riuniti sull’isola siciliana. Lo sgomento per aver appreso la vera portata del disastro ha ammutolito tutti.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top