Attualità

Strage di Capaci, l’Italia ricorda il giudice antimafia Giovanni Falcone

Ventiquattro anni fa veniva assassinato Giovanni Falcone nella strage di Capaci per opera della mafia. Era il 23 maggio del 1992, quando nei pressi dello svincolo di Capaci, sull’autostrada A29, ci fu l’esplosione che causò la morte del magistrato antimafia Falcone, sua moglie e tre agenti della scorta che viaggiavano con lui in quel momento. Una scena indelebile dalla memoria del nostro Paese che ancora oggi ricorda Giovanni Falcone per il suo mirabile impegno e immensa abnegazione profusi nella lotta alla mafia, con coraggiosa determinazione, distinguendosi per il grande spirito di sacrificio e di umana solidarietà.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top