Abruzzo

Strada Parchi chiede il 9% di aumento

L’ingegnere Cesare Ramadori è l’amministratore delegato di Strada dei Parchi, la concessionaria del Gruppo Toto per le autostrade A24 e A25, ed è troppo navigato per evitare di parlare di ciò che ormai ci si aspetta ad ogni inizio anno: gli aumenti dei pedaggi. L’occasione è la presentazione del primo robot antincendio e multiuso nel traforo del Gran Sasso, come è stato rimarcato, la galleria a doppia canna più lunga (10 km e rotti per tratta) d’Europa e la 12ª nel mondo. Grazie a questa scatola rossa, denominata con il nome più in voga di “drone”, e che scorre nella volta su una monorotaia, nel giro di due minuti si possono rovesciare qualcosa come mille litri al minuto di acqua e schiuma estinguente sul principio d’incendio che i sensori hanno nel frattempo rilevato all’interno della galleria. Evidenti i vantaggi per la sicurezza in virtù di un intervento paragonabile a quello di 32 vigili del fuoco. Ramadori, dopo aver assistito alla simulazione del drone, e dato il via all’operazione-sicurezza che da ieri mette sotto controllo 400 metri del Traforo, nella canna Teramo-L’Aquila e in prossimità anche dell’ingresso dei laboratori sotterranei dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn), si sofferma sull’argomenta che “scotta”. E spiega che Strada dei Parchi anche per il 2015 ha presentato al ministero dei Trasporti la richiesta di aumento delle tariffe di circa il 9 per cento, più o meno come l’anno scorso (ricevendo poi il via libera per il 6,5%). Se così fosse, la Roma-Pescara costerà il prossimo anno 1,6 euro in più.

8 Comments

8 Comments

  1. Stefania Iezzi

    Stefania Iezzi

    18 dicembre 2014 at 14:14

    Certo siccome costa poco aumentiamo mo che problema c’e’!!!!!!!

  2. Stefania Iezzi

    Stefania Iezzi

    18 dicembre 2014 at 14:14

    *no

  3. Giuliano Ciaprini

    Giuliano Ciaprini

    18 dicembre 2014 at 17:14

    Figli di puttana

  4. Mimmo Sessa

    Mimmo Sessa

    18 dicembre 2014 at 17:20

    E alla prima nevicata chiude..

  5. Roberto Tirabassi

    Roberto Tirabassi

    18 dicembre 2014 at 17:55

    Ladroni! !!!!!!!!!

  6. Ventura Oddi

    Ventura Oddi

    18 dicembre 2014 at 18:31

    Ci vuole.. visto che è lautostrada più cara d
    Italia

  7. Francesca Ciulli

    Francesca Ciulli

    18 dicembre 2014 at 18:55

    Certo xke no..x fare 130 km costa solo 15 euro! E devi pure fa lo slalom tra i vari cantieri…ste merde!

  8. Nino LA Fibra Ottica

    Nino LA Fibra Ottica

    18 dicembre 2014 at 20:48

    ANCORA!!!! MA NON SE NE VERGOGNANO MINIMAMENTE!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top