Giudiziaria

Storie di cacciatori di funghi aggrediti da orsi

Riceviamo e pubblichiamo:

“Grande attenzione su questo fatto di cronaca di mamma orsa che ha fatto il suo dovere per proteggersi da un estraneo nel suo territorio naturale ma quasi non fanno più notizia queste consuete fatalità dovute all’uso’ inproprio e leggero’ delle doppiette e non incontrano l’attenzione di una classe politica vergognosamente tesa ad acchiappare qualche consenso nel mondo venatorio e degli stessi cacciatori, che spesso le considerano frutto del “destino”. Su questo punto non possiamo non essere d’accordo col bollettino dell’WWF che recita: più attenzione all’uso delle armi e avvio immediato della regolamentazione delle compagnie di caccia grossa.Curioso ma motivo di riflessione l’articolo pubblicato dalla LEAL.IT.Un’unica conclusione è possibile alla luce di fatti: se andate a cercar funghi, sperate di incontrare un orso e non un cacciatore. Riportiamo di seguito tutti i riferimenti e stralci degli articoli da 2008 ad oggi che riguardano incidenti di caccia ai danni dei cercatori di funghi:
5 ottobre 2008
Verbania: ucciso da un cacciatore mentre cerca funghi
VERBANIA – Incidente di caccia mortale in provincia di Verbania. La fucilata di un cacciatore ha colpito Domenico Casale, 52enne di Gavirate, in provincia di Varese, in un bosco di Falmenta. Era alla ricerca di funghi. A sparare Walter Del Bello, 53enne di Falmenta. (Agr) (Corriere della Sera.it, 05 Ottobre 2008)
30 dicembre 2008
Parma: veterinario 51enne ucciso da una fucilata in un bosco del Pisano
.«Non mi sono accorto di nulla – avrebbe detto -. Pensavo di aver sparato a un cinghiale. Ho capito leggendo i giornali»… (gazzetta di parma.it 30-12-2008)
14 novembre 2010
Arezzo:Cercatore di funghi ucciso per errore da fucilata di un cacciatore
Un cercatori di funghi è stato ucciso questa mattina da un colpo di fucile esploso da un cacciatore. ( Arezzo web 14.11.2010)
14 novembre 2011
Viticuso (fr) ha sentito qualcosa muoversi nel bosco e ha sparato, pensando ad un cinghiale
E’ un cacciatore di Viticuso l’uomo che ieri, per errore, ha ucciso con una fucilata un uomo intento a cercare funghi in un bosco del Cassinate. ( La Provincia.it 15.11.2011)
14 ottobre 2012
Catanzaro : ha esploso un colpo ferendo a morte il cercatore di funghi.
Nella giornata di ieri a Soveria Mannelli, in provincia di Catanzaro, un cercatore di funghi è morto in un incidente di caccia a causa delle ferite infertegli da un colpo sparato erroneamente da un cacciatore che lo aveva scambiato per un cinghiale.( La Repubblica.it 14.10.2012)
8 dicembre 2013
Serrapetrona: Va a cercare funghi, colpito e ucciso dal fucile di un cacciatore impegnato in una battuta al cinghiale.
probabilmente avvistato vicino alla siepe quando il movimento della vegetazione è stato scambiato per la presenza dell’animale: per il povero fornaio non c’è stato scampo, è stato centrato all’addome. ( Il Messaggero.it 08-12-2013)
13 dicembre 2013
Torre Orsaia: Un cacciatore è morto, mentre un cercatore di funghi è rimasto ferito.
un giovane di 30 anni è stato colpito ad una gamba da una doppietta.
Il malcapitato stava partecipando ad una battuta di caccia al cinghiale nei pressi del fiume Bussento: insieme ad altri nove amici cacciatori quando è stato improvvisamente raggiunto da una pallottola.( giornale del cilento.it 13.12.2013) di Denis Atzeni”

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top