Italia

Storia del copilota e della fidanzata “sbagliata”

Una ridda di voci ingolfa le redazioni e per qualche ora volto e nome di un’ignara ragazza abruzzese vengono accostati, si scoprirà poi del tutto erroneamente, a quelli del co-pilota dell’aereo Germanwings schiantatosi sulle Alpi francesi. A causa di una quasi omonimia e di una qualche somiglianza fisica tra il fidanzato, che su Facebook appare con lei in alcune foto, e quello che sarebbe il responsabile della strage, il sindaco del suo paese, nell’entroterra d’Abruzzo, viene tempestato di telefonate per tutto il pomeriggio. Il primo cittadino, con accanto i genitori della ragazza in questione, cortesemente spiega ai giornalisti che l’uomo ritratto sorridente nelle foto con la sua concittadina sul social network non ha nulla ha che fare con quella tragedia, non fa il pilota, ha 38 anni, dieci di più di Lubitz, e vive a Berna. «Mi hanno scambiato per il co-pilota suicida» racconta l’involontario protagonista dell’equivoco, Andreas Guenter, al Ticino on line, portale del Ticino. Di origini tedesche vive in Svizzera, a Berna, come la fidanzata italiana. «In Sudamerica i giornali pare siano già andati in stampa con la mia foto. Ho pensato che in tempi brevi la cosa si sarebbe chiarita, perchè il mio cognome non corrisponde con quello del co-pilota». L’equivoco, si legge ancora sul Ticino on line, avrebbe avuto inizio da un account Twitter su cui è stata pubblicata la foto in questione. «Mi stupisce solo che i giornalisti di tutto il mondo prendano semplicemente le informazioni da un tweet» commenta lui sul portale.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top