Lavoro

Stipendi dimezzati, scioperano le bidelle di Coopservice

Stipendi dimezzati e orari di lavoro non concordati. Non se la passano bene, secondo la Filcams-Cgil, 30 collaboratrici scolastiche della Coopservice, impiegate nelle scuole della provincia dell’Aquila. Il sindacato è pronto a ricorrere al giudice del lavoro e intanto è stato proclamato lo sciopero delle attività di manutenzione, a cui le bidelle sono tenute in base al progetto nazionale «Scuole belle», voluto dal premier Renzi. La Filcams ha avviato le procedure per lo stato di agitazione, diffidando l’azienda ad utilizzare altro personale, e ha richiesto l’apertura di un tavolo in prefettura, con il coinvolgimento dell’ufficio scolastico regionale

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top