Altri articoli

Startup, l’Abruzzo fa flop ma la nostra provincia…

start_up+lampadina_03Sono 82 «idee» pervenute per la prima fase del progetto StartUp ideato dal comitato costituente la società «L’Aquila CUBE» e promosso dalla Fondazione dell’Università de L’Aquila. Il bando di idee nasce dalla volontà di stimolare il territorio sui settori avanzati e promuovere la nascita di start up innovative, in linea con gli orientamenti nazionali, e per cogliere le opportunità che la legge 221/2012 mette a disposizione ma la speciale classifica delle regioni per startup vede la Lombardia primeggiare, con quasi il 20% del totale, seguita da Emilia Romagna, Veneto e Piemonte con il 10% a testa. In coda l’Abruzzo con l’1,4%, seguito da Umbria, Valle d’Aosta, Basilicata e Molise. Delle 82 domande pervenute, 73 arrivano dall’Abruzzo e 9 da fuori regione. In particolare, 39 idee-progetto arrivano dalla provincia de L’Aquila. Forte l’incidenza delle domande nei settori ingegneria, biomedicale e Ict, a riprova che il forte insediamento universitario aquilano su questi settori è al tempo stesso stimolatore e attrattore di idee innovative.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top