Italia

Stamina, Spedali, nessuna comunicazione su ripresa infusioni

«Ad oggi non abbiamo ancora ricevuto alcuna comunicazione». Così Ezio Belleri, direttore generale degli Spedali civili di Brescia, alla vigilia di quella che potrebbe essere la giornata di ripresa delle infusioni secondo il metodo Stamina all’interno della struttura ospedaliera bresciana. «È difficile che domani vengano effettuate le cure, visto che nessuno ci ha ancora comunicato nulla» ha detto Belleri. «Certo – ha aggiunto – tra le 19 e le 24 potremmo ricevere qualche indicazione, ma vedo davvero difficile che domani possa accadere qualcosa». Indicazioni agli Spedali civili di Brescia dovrebbero arrivare in particolare dal dottor Mastroeni, ausiliario del giudice del Tribunale di Venezia, e dalla dottoressa Molino, ausiliario del giudice dei tribunali di Roma e L’Aquila; i due medici dovrebbero essere i primi a poter effettuare le infusioni. Oltre a Mastroeni e Molino sono tre i medici nominati ausiliari: il dottor Morfino nominato dal tribunale di Trapani, il dottor Andolina da quello di Pesaro e il dottor Cappello nominato invece dal tribunale di Santa Maria Capua Vetere.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top