Italia

Stamina, Nas sequestrano cellule staminali a Brescia

«Il direttore generale degli Spedali Civili di Brescia Belleri ha telefonato personalmente al papà di Noemi per avvisare che non sarà fatta l’infusione perchè i Nas di Torino hanno sequestrato le cellule staminali». Lo ha detto Marino Andolina, vicepresidente di Stamina Foundation.
Andolina, confermando il nuovo atto della Procura di Torino nell’ambito dell’inchiesta del procuratore Guariniello sulla vicenda Stamina, ha poi aggiunto che «le infusioni sono bloccate. Sembra che ormai sia reato ottemperare alle sentenze dei tribunali».

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top