Giudiziaria

Spuntano nuove rivelazioni sul “tesoro di Ciancimino”

Giornata importante ieri al tribunale di Avezzano dove si è parlato del caso Tagliacozzo e della società Alba d’Oro che, lo ricordiamo, realizzò una struttura turistica in zona.

A capo del progetto “La Contea” c’era Gianni Lapis di Palermo che nello stesso periodo si occupò di metanizzare con un appalto di 15 miliardi di lire i comuni di Tagliacozzo e Sante Marie. La sua società fu poi venduta per 120 milioni di euro ad una multinazionale spagnola. Un intreccio ad alti livelli che attende ancora di essere chiarito. Quando?

Prossima udienza il 22 maggio alle 14.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top