Cronaca e Giudiziaria

Sposta l’auto con le mani, lesioni per una donna di Pescina


Pescina – Una donna pescinese di 56 anni ha spostato un’auto manualmente procurandosi gravi lesioni alle falangi. Uscita dalla sede dell’Anffas è salita a bordo del mezzo per spostarlo senza riuscire ad ingranare la retromarcia, ha così utilizzato le sole mani per tentare di fermarlo mentre questo indietreggiava. Trascinata dalla forza, la donna non è riuscita a gestire il movimento dell’autovettura e l’arto superiore le è rimasto incastrato inesorabilmente tra il muro della caserma dei carabinieri e l’autovettura. A seguito dell’evento traumatico la donna è stata condotta presso il presidio ospedaliero di Avezzano. Secondo quanto riportato dai carabinieri della caserma di Pescina, il fatto è accaduto il 31 maggio scorso in assenza dei militari che non vi hanno assistito perché all’interno della stazione. Nei giorni successivi gli stessi hanno dato luogo ai rilievi del caso con la polizia stradale.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top