Cronaca e Giudiziaria

Trovato con cocaina a Celano: tenta di investire un carabiniere

Un cittadino marocchino è finito in manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: si tratta di Mohamed Ettadili, immigrato di 26 anni, irregolare sul territorio nazionale e senza fissa dimora, arrestato a Celano dai militari delle Stazioni dei Carabinieri di Gioia dei Marsi e San Benedetto dei Marsi. I movimenti sospetti dello straniero a bordo di un’auto hanno portato i militari a procedere al controllo del giovane, peraltro ben noto agli operanti che l’avevano già arrestato per droga nel novembre dello scorso anno. Alla vista degli agenti, l’uomo ha tentato una manovra elusiva cercando di investire uno dei carabinieri sceso dall’auto di servizio per intimare l’alt, per poi fermarsi poco più avanti e, una volta abbandonata la vettura, darsi alla fuga a piedi per i campi circostanti. Dopo un breve inseguimento, nel corso del quale lo straniero ha provato a liberarsi di un involucro di cellophane, è stato raggiunto e bloccato. L’involucro conteneva 7 grammi di cocaina. Lo straniero è stato arrestato e trattenuto nel Comando Compagnia di Avezzano su disposizione della Procura della Repubblica, in attesa del rito direttissimo.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top