Cronaca e Giudiziaria

Spaccio di droga, evasione e furto aggravato: due arresti ed una denuncia

Con le accuse di spaccio di sostanze stupefacenti ed evasione dagli arresti domiciliari, i carabinieri della compagnia di Avezzano hanno arrestato M.N., 45 anni di origine marocchina e A.D.A., 51 anni di Avezzano. Per il nordafricano il giudice per le indagini preliminari ha emesso l’ordinanza di sostituzione della misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria in quella della custodia in carcere a seguito dei fatti avvenuti lo scorso 11 febbraio, quando l’uomo era stato arrestato insieme ad altri due connazionali per detenzione di 250 grammi di cocaina e materiale atto al confezionamento delle dosi. A.D.A., invece, è stato notato ed arrestato stamane dai militari lontano dalla sua abitazione dove era sottoposto ai domiciliari con l’accusa di rapina. L’uomo è stato condotto nella propria abitazione in ripristino degli arresti domiciliari e per la prosecuzione della pena. I carabinieri, oltre ai due arresti, hanno denunciato con l’accusa di furto aggravato A.D.B., 24 anni di Avezzano per un furto perpetrato lo scorso 6 febbraio, quando nel parcheggio di un supermercato aveva sottratto da un’auto in sosta una borsa contenente denaro e valori per circa 600 euro.

 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top