Giudiziaria

Spaccio di droga e minacce, tre arresti in marsica

Fa irruzione in un’abitazione privata armato di coltello e, dopo aver minacciato i presenti, tra cui un neonato, mette a soqquadro l’appartamento. E’ accaduto A Luco Dei Marsi (L’Aquila) dove un uomo, A.M. di 33 anni di origini nordafricana, per ragioni imprecisate ed in preda ad alcool, è entrato nell’abitazione di una conoscente  e, con un coltello, ha minacciato i presenti devastando, inoltre, mobili e infissi. I carabinieri della stazione di Gioia Dei Marsi, ricevuto l’allarme, sono intervenuti e hanno arrestato l’uomo che ora è rinchiuso nel carcere di San Nicola di Avezzano con le accuse di violenza privata, violazione di domicilio, minacce e danneggiamento aggravato. Sempre nella Marsica, i carabinieri hanno arrestato due nordafricani, F.J. di 30 anni e M.A. di 20 anni, per spaccio di sostanze stupefacenti a seguito di un’indagine partita nel 2014 volta alla repressione dello spaccio nei comuni di Luco Dei Marsi, Trasacco e Celano.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top