Giudiziaria

Sorpreso dai Carabinieri mentre ruba in appartamenti, finisce in manette

Tratto in arresto M.M., 37enne cittadino marocchino. I Carabinieri del Comando Compagnia di Avezzano hanno intensificato, su tutto il territorio di competenza, l’attività di controllo del territorio, specialmente nelle ore notturne, finalizzato al contrasto dei reati predatori, con particolare riferimento ai furti. Proprio nell’ambito di uno di questi servizi due equipaggi delle Stazioni Carabinieri di Rocca di Mezzo e Ovindoli, la notte scorsa, ha intercettato il suddetto cittadino extracomunitario, assieme a due connazionali sfuggiti alla cattura ed attivamente ricercati, all’interno dei residence di Rocca di Cambio, in località “I Cerri”, mentre erano intenti a sottrarre dagli appartamenti elettrodomestici, stufe ed abbigliamento. Alla vista dei militari gli stranieri si davano alla fuga. La prontezza dei militari permetteva di bloccare M.M., residente ad Avezzano, e di recuperare la totalità della refurtiva.
I riscontri immediatamente svolti hanno permesso di raccogliere numerose fonti di prova ed elementi di reità nei confronti del ladro anche per un altro furto perpetrato nei giorni scorsi in un altro complesso residenziale, in via di realizzazione, di Rocca di Cambio. Lo straniero, dichiarato in arresto in flagranza di reato per furto aggravato, è stato messo a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avezzano, in attesa del giudizio direttissimo.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top