Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

Sondaggio centrodestra: testa a testa Chiodi-D’Alfonso alle elezioni


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Centrodestra e centrosinistra in equilibrio nel sondaggio Tecné per le elezioni regionali del 25 maggio commissionato dal Comitato per la rinascita dell’Abruzzo. Il sondaggio, condotto su una base di mille persone attraverso interviste telefoniche, è stato anticipato dall’assessore Mauro Febbo sul suo profilo facebook.

Rispetto alle intenzioni di voto il campione si è diviso così: 26 per cento al centrosinistra, 26 al centrodestra, 20 al Movimento 5 Stelle, 4 ad altri partiti mentre gli indecisi risultato il terzo partito della regione con il 24 per cento. Se si sondano solo le intenzioni di voto di chi sicuramente voterà un partito i valori cambiano ma restano in equilibrio: 34% al centrodestra, 34% al centrosinistra, 26% al Movimento 5 Stelle, 6% ad altri partiti. Interessante il dato sulla “fedeltà” al voto.

Di chiara che andrà sicuramente a votare il 53% degli intervistati. Il 19 per cento non sa e il 14 sicuramente non andrà a votare. Tra coloro che andranno a votare è più alta la propensione al voto di chi sceglierà il M5S (71%), seguono gli elettori del centrosinistra (62%) e quelli del centrodestra (51%). Il sondaggio prevede un margine di errore del 3,1%. I giochi sono dunque aperti, considerando anche il fatto che la campagna elettorale deve ancora avere inizio. Va anche sottolineato che al momento delle interviste si conoscevano soltanto i nomi dei due candidati di centrodestra e centrosinistra, Gianni Chiodi e Luciano D’Alfonso, e non la candidata grillina Sara Marcozzi.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top