Attualità

Skype in carcere: ad Avezzano con i computer della Croce Rossa

I detenuti del carcere di Avezzano attraverso alcuni computer, donati alla direzione del penitenziario, potranno collegarsi via Skype con i parenti. Lo ha annunciato il direttore della casa circondariale di San Nicola Giuseppe Silla, durante al cerimonia di consegna dei 4 computer che si è tenuta stamane nell’interporto di Avezzano. “Siamo grati alla Croce Rossa Italiana – ha dichiarato il direttore – perchè, con questi doni, non fa altro che consolidare il nostro stretto legame ed agevolare il percorso di reinserimento dei detenuti nella società “.

Alla consegna era presente anche Mariateresa Letta, vice presidente nazionale della Croce Rossa Italiana che ha sottolineato la strategica posizione dell’interporto di Avezzano: ” Questo è un polo  – ha sostenuto Letta – che sta diventando un centro internazionale di smistamento di aiuti umanitari diretti verso tutte le parti del mondo. Alla consegna hanno partecipato anche il comandante Giovanni Luccitti, il direttore del polo logistico croce rossa Avezzano Pierluigi De Ascentiis  e la nuova presidente dell’associazione dei volontari croce rossa di Avezzano, Gabriela Tabacco.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top