Altri articoli

Sindacati, in pagamento voci accessorie per Asl Avezzano

“La Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila provvedera’, con la busta paga di febbraio, a saldare l’indennita’ relativa a tutte le voci accessorie non corrisposte ai dipendenti nel mese di dicembre”.

Lo annunciano Cgil, Cisl e Uil, in seguito alla lettera ricevuta dalla stessa direzione aziendale nella quale in manager, Giancarlo Silveri, comunica “di aver mandato al pagamento completo delle indennita’ accessorie e dello straordinario effettuato dal personale Asl a dicembre 2013”. Tale lettera fa seguito alla richiesta delle Organizzazioni sindacali che, il 20 gennaio scorso, avevano scritto alla Asl sollecitando “l’immediata copertura delle spettanze dei lavoratori”.

“Un risultato positivo – affermano Antonio Ginnetti (Cgil-Fp), Gianfranco Giorgi, (responsabile Cisl L’Aquila) e Pino De Angelis (Fp-Uil) – raggiunto grazie al pressing costante nei confronti della Asl per arrivare a una definizione della vertenza economica che riguarda ben 2.500 dipendenti della’azienda”. Cgil, Cisl, Uil invitano Silveri “ad erogare, puntualmente, senza l’intervento del sindacato che deve fungere da pungolo, quanto dovuto ai lavoratori.

Le voci accessorie sono parte integrante dello stipendio e vanno erogate con regolarita’, considerando l’impegno delle maestranze che, soprattutto in periodi particolari come le festivita’, effettuano per necessita’ dell’azienda e per la carenza di personale, numerose turnazioni aggiuntive, con uno sforzo enorme”.

“Quello della regolarita’ nei pagamenti e’ un problema centrale, considerando anche la crisi del momento. Se dovessero verificarsi nuovi ritardi nel pagamento delle indennita’ accessori e degli straordinari – concludono Cgil, Cisl e Uil – ci vedremo costretti ad aprire una fase di mobilitazione”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top