Attualità

Siepe secca già “osservata speciale”, l’Amministrazione risponde

Avezzano – “Lo stato della siepe che si trova nei pressi del parcheggio della scuola Vivenza è già stato oggetto di attenzione, nei giorni scorsi, da parte dei tecnici dell’ufficio preposto. A rilevare questa criticità nell’area verde interessata sono stati gli addetti che effettuano, come di consueto, la ricognizione periodica”. Lo precisano gli Uffici competenti del Comune di Avezzano, in relazione alla segnalazione di un cittadino a mezzo stampa che additava lo “stato di degrado di una siepe nei pressi della Vivenza”. “Dal sopralluogo effettuato è emerso che ignoti avevano causato la rottura di una parte dell’impianto irriguo, ed è già stata disposta la riparazione dello stesso. Per quanto riguarda la siepe, era già stata ideata, per l’intera area verde, la sostituzione di vari tipi di essenze presenti con altre, più adatte a quel giardinetto”.

“Avezzano è annoverata tra i Comuni più virtuosi per attenzione all’ambiente”, sottolinea il sindaco Giovanni Di Pangrazio, “il nostro impegno costante, di concerto con gli uffici, è rendere il capoluogo della Marsica sempre più vivibile, dove le criticità, inevitabili per qualsiasi territorio, vengano affrontate in maniera rapida ed efficace. Ringraziamo i cittadini che hanno avuto la premura di evidenziare alcune situazioni meritorie di attenzione e invitiamo a segnalare direttamente agli uffici le problematiche del nostro centro, avendo fiducia di trovare attenzione e sollecita azione dove necessario. Ci auguriamo che non ci si limiti a valutare nel complesso il territorio di Avezzano per episodi isolati, a discapito della città stessa e di chi la vive. Evitando inopportuni sensazionalismi, dialogando attivamente e senza filtri con la nostra amministrazione, collaboreremo insieme affinché la nostra città divenga, sempre più accogliente e attrattiva uniti dall’amore per il nostro territorio”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top