Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

Sicurezza pubblica, Ugl – polizia al fianco del Comune


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Sicurezza pubblica rafforzata con l’educazione alla legalità: i vertici dell’Ugl Abruzzo pronti a cooperare con il Comune per diffondere la cultura del rispetto delle regole. Azione aggiuntiva concordata in un summit in Municipio, dove il segretario regionale del sindacato di Polizia di Stato, Claudio Ciucci, e i componenti della segreteria, Pasqualino Di Cesare, Fabio Sabatini e Roberto Di Nino, sono stati accolti dal sindaco, Giovanni Di Pangrazio, con al fianco l’assessore alla legalità, Luca Angelini, e il dirigente della Polizia locale, Luca Montanari.

“Controlli ed educazione preventiva alla legalità, insieme a un ulteriore potenziamento dei servizi di contrasto al crescente fenomeno dei furti nell’intera Marsica”, ha affermato il sindaco, “rappresentano la strada maestra per ridare una speranza al Paese dove va  riportata in alto la cultura del rispetto delle regole e della sicurezza pubblica”. Posizione condivisa dall’Ugl: “il potenziamento dei servizi anti-criminalità sul territorio, in particolare il pattuglione nelle zone più a rischio, rappresentano un passo in avanti importante nella lotta alla criminalità”, hanno affermato i sindacalisti “l’Ugl è pronta a dare il proprio contributo fattivo per diffondere la cultura della legalità”.

L’azione di contrasto, quindi, sarà affiancata da un’operazione di più ampio respiro nel campo della formazione  affinché “cresca la cultura delle regole e della partecipazione alla vita democratica”. L’Ugl (che sostiene anche la battaglia in difesa del tribunale)  ha dato disponibilità a mettere a disposizione esperti nei vari settori per aiutare il percorso formativo dei giovani mettendoli in guardia anche dai tanti rischi della rete. La formula d’intervento e le iniziative saranno inserite in un protocollo d’intesa: il progetto per “stimolare la crescita della cultura della legalità e della sicurezza” sarà messo in cantiere  dall’assessore Angelini con la collaborazione del Comandante Montanari.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top