Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Attualità

Sicurezza Avezzano, il Sindaco incontra il nuovo Prefetto


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Avezzano – Sicurezza urbana, maggiori controlli sul territorio e un progetto specifico che coinvolga Avezzano come area vasta insieme ai comprensori dell’Aquila e di Sulmona. Questi sono i principali temi oggetto dell’incontro tra il sindaco di Avezzano, Giovanni Di Pangrazio e il nuovo Prefetto della Provincia dell’Aquila, Giuseppe Linardi in visita a Palazzo di Città.

“Un incontro importante – lo ha definito il sindaco – perché insieme abbiamo messo in evidenza le caratteristiche che identificano il territorio e le criticità che necessitano di essere sanate. L’intesa istituzionale è alla base della collaborazione, tanto che è obiettivo comune trovare una strada univoca con L’Aquila e Sulmona che si traduca in progetto speciale per la tutela dei territori. Il Prefetto Linardi, che è stato anche direttore dell’Ufficio per l’amministrazione generale del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, ha garantito maggiore controllo e vigilanza per la nostra città”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top