Abruzzo

Si toglie la vita dopo essersi preparato il funerale

La comunità di Tollo è sconvolta per la morte di un ex operaio agricolo di 73 anni che ha deciso di farla finita in quanto non sopportava più il fatto di aver dovuto rinunciare al lavoro a causa di un infortunio. L’uomo, secondo la ricostruzione, aveva premeditato tutto, decidendo di farla finita proprio ieri, il giorno del primo maggio, che rappresenta non solo la festa dei lavoratori, ma anche un anno esatto dal suo infortunio. Da giorni ormai appariva diverso e si comportava in modo ambiguo.

Aveva iniziato a scrivere tanto come se dovesse programmare una sua partenza. L’uomo aveva scelto già ogni particolare del suo funerale: la bara, la foto da mettere sulla lapide, i vestiti, ogni sua volontà è stata lasciata scritta sulle sue interminabili lettere. Poi ieri mattina la decisione di farla finita. L’uomo si è alzato come ogni giorno prestissimo, si è recato nel suo magazzino e ha fatto uscire fuori il gatto prima del tragico atto.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top