Giudiziaria

Si spacciava per appartenente alle forze dell’ordine… 8 anni di galera

Il giudice Stefano Venturini ha condannato a otto anni e cinque mesi di reclusione A.V. per truffa e minacce a fini estorsivi nei confronti di una famiglia di Trasacco.

I fatti: l’uomo avvicinava le persone del paese accreditandosi come appartenente alle forze dell’ordine e vantando conoscenze in ambito politico regionale. E proprio in virtù di queste presunte conoscenze, si era fatto garante di un prestito per procurare un finanziamento.

E per seguire l’iter avrebbe chiesto ad una famiglia ben 150 mila euro. Di fronte alle pressioni del truffaldino che premeva per essere pagato e, di contro, non portava a casa nessun risultato “concreto”, la famiglia trasaccana si è decisa a denunciarlo.

L’epilogo invece lo conoscete già…

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top