Giudiziaria

Si ritrova un cinghiale davanti e lo investe; salva la conducente, non l’animale

Gli si para un cinghiale davanti alla macchina, riesce ad evitare l’impatto frontale ma non del tutto l’animale. Grazie, quindi, ai riflessi della conducente di una Panda che l’incidente, avvenuto ieri sera, non ha provocato conseguenze ben più gravi. L’animale, di grossa taglia (come si vede dalla stessa foto) è stato sbalzato su un terreno sottostante la carreggiata della Provinciale 17 Pna, all’altezza del chilometro 13, tra Ortona dei Marsi e Bisegna, lungo la Valle del Giovenco. Per la conducente, un’operatrice sanitaria, solo un grande spavento, mentre la macchina ha riportato notevoli danni. La carcassa dell’animale è stata recuperato questa mattina dalle guardie del Parco che si sono portate sul posto per i rilievi di rito.
Sono frequenti gli incidenti lungo l’arteria che collega Pescina a Pescasseroli, attraversando tutta la Valle del Giovenco e buona parte del Parco nazionale d’Abruzzo a partire da Ortona dei Marsi. Attraversamenti di cervi, caprioli, lupi, orsi e cinghiali sono una costante, e sarebbe necessario, oltre a tanta prudenza (ma se l’animale si para davanti all’improvviso c’è poco da fare!) anche ripristinare la rete dei “sottopassi”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top