Giudiziaria

Si lancia dal camion in corsa: denunciato

Si lancia dal camion in corsa che tampona sull’A/25 una macchina tagliaerba della società autostradale. Poi, sotto shock, oltre che sotto l’effetto di droghe, fugge via a piedi lunga la corsia di emergenza. Alla fine viene fermato e denunciato dalla polizia.

L.A.V., 38 anni, di Avezzano, è ora è accusato di attentato alla sicurezza dei trasporti, rimozione dolosa di cautele contro infortuni, contraffazione, guida in stato di ebbrezza.

Il giovane ha raccontato di aver abbandonato il camion perché, durante la marcia, aveva sentito un forte urto. Pensando di aver investito qualcuno aveva deciso di abbandonare l’abitacolo lasciando che il camion proseguisse la marcia senza controllo per oltre 1,5 km. Dopo aver urtato più volte il guard rail si è fermato scontrandosi con la macchina operatrice. Se fosse finito sulla corsia opposta avrebbe provocato una tragedia. Dalle analisi è emerso che il giovane era sotto l’effetto di cocaina e cannabinoidi.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top