Cronaca e Giudiziaria

Si è insediato ufficialmente il Comitato Pescina 2015

In data 5 luglio 2014, nelle ore serali, si è ufficialmente insediato, presso il Municipio della Città di Pescina, il “Comitato Pescina 2015”.

Il Comitato, nato dall’intesa di Comune di Pescina e la locale Pro Loco (delibera di Consiglio comunale 28 aprile 2014, n. 12), costituisce l’apposito mezzo dedicato – in seno alla locale Associazione Pro Loco – per rinovellare, nel ricordo, l’infausto sisma del 13 gennaio 1915 (fatto, soccorsi, ricostruzione) sino ai giorni nostri, attraverso l’organizzazione di momenti di riflessione, studio, ed eventi.

In esso – come mostra stralcio del verbale redatto lo scorso sabato sera – sono rappresentate le molteplici espressioni cittadine pescinesi interessate dell’associazionismo e della cultura in tutte le sue branche, integrate e rafforzate dalla presenza di amici del Territorio, in parte già cooptati nel Comitato ed altri disposti ad apportare il loro contributo di conoscenza e di azione nei loro settori di attività e di studio.

Il Comitato – aperto alla collaborazione con le consimili aggregazioni sorte in molte altre località colpite dal Disastro – lavorerà per ambiti e comincerà a breve le proprie attività con la pubblicazione di un bollettino dedicato alla ricorrenza del centenario del terremoto, al suo approssimarsi, al suo significato.

Presidente del Comitato è stato individuato Franco Massimo Botticchio.

Interfaccia per la stampa è il componente Vladimiro Ferrini (Pro Loco).

ELENCO PARZIALE FACENTI PARTE DEL COMITATO:

Antonio BOTTICCHIO, Franco BOTTICCHIO, Franco M. BOTTICCHIO, Teresa CERASANI, Andrea CORDISCHI, Vincenzo D’ARCADIA, Domenica DEL GROSSO; Antonella DI GENOVA, Claudio DI GENOVA, Anna Maria FATA, Vladimiro FERRINI, Diocleziano GIARDINI, Maria Paola GIORGI, Tamara MACERA, Orazio MASCIOLI, Anna MEROLLI, Andrea MULIERE, Anna Maria PUGLIELLI, Giuseppina RUGGERI, Antonio M. SOCCIARELLI, Barberina TAROLA, Gianluca TARQUINIO, Manuela TROIANI

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top