Giudiziaria

Sfondano la porta del bar ma vengono presi… liberi

Nottata movimentata al bar Luxor di Cappelle per un nuovo tentativo di furto. Erano le 3 di notte quando tre malviventi hanno sfondato una vetrata con una Fiat Uno rubata. Un vicino di casa li ha sentiti ed è uscito, mettendoli in fuga e prendendo la targa. Tempestiva la denuncia della titolare del bar e il seguente intervento delle forze dell’ordine che hanno pescato i malviventi ad un posto di blocco.

Uno di loro è scappato a piedi, gli altri due sono stati portati in caserma. Il pm non ha convalidato l’arresto dei due intercettati, presi in flagranza di reato con recidiva, che sono ora tutti a piede libero. Si tratta di Mario Morelli e Cesare Morelli. (nella foto il bar in questione)

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top