Cronaca e Giudiziaria

Settimana Scientifica, oggi il secondo giorno

Dopo il consueto prologo con il planetario Torre delle stelle installato domenica in Piazza Risorgimento, a partire da ieri 9 marzo e fino a sabato 14 è in pieno svolgimento la Settimana della cultura scientifica e tecnologica al Liceo “Vitruvio Pollione”. Il dirigente scolastico Marina Novelli, il vicario Rossana Abruzzo e i docenti organizzatori Anna Maria Rubeo, Giuseppina Ruggeri, Tiziana Scenna, Patrizia Di Giulio, Rita Sorge e Francesco Bonaldi sono riusciti a coinvolgere quest’anno alcuni licei stranieri (Isralele, Serbia, Polonia) e studenti provenienti da altri paesi come Germania, Austria e Slovacchia, in una dimensione sempre più internazionale dell’importante progetto didattico del liceo avezzanese.
Il tema dell’edizione 2015 è la luce in ogni suo aspetto, da quella di una lampadina o di un cerino a quella del cosmo; ma insieme alla luce la faranno da padroni, nei tre giorni di conferenze e nei tre giorni di laboratori attivi, il tema del terremoto della Marsica nella ricorrenza del centenario, e il tema del cibo che porrà l’Italia al centro del mondo nell’Expo di Milano durante i prossimi mesi.
La Settimana scientifica vedrà protagoniste come sempre, insieme a centinaia di studenti liceali, moltissime scuole marsicane di ogni ordine e grado. Il programma prevede un ciclo di importanti conferenze tenute da studiosi e spettacoli realizzati dagli studenti del “Vitruvio Pollione” nei giorni di lunedì, martedì e mercoledì (Castello Orsini, Auditorium CSC, Multisala Astra), e quindi i laboratori attivi degli studenti che si potranno ammirare nei locali del Liceo nei giorni di giovedì, venerdì e sabato. In chiusura, per domenica 15 verranno organizzate delle visite guidate presso il Parco dei Cunicoli e presso l’Incile Torlonia: per partecipare basterà rivolgersi al Liceo scientifico anche attraverso il sito web e il blog dedicato alla Settimana scientifica.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top