Cultura

Settimana Nazionale Nati per leggere: le iniziative in città

Dal 14 al 22 novembre torna la Settimana Nazionale Nati per leggere, un’iniziativa pedagogica e culturale con l’intento di promuovere i “Diritti alle storie” dei bambini. Nati per leggere ha scelto di celebrare il diritto alle storie nella settimana in cui ricorre la Giornata Internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, per lanciare un messaggio decisivo e universale affinché “ogni bambino abbia il diritto ad essere protetto non solo dalla malattia e dalla violenza ma anche dalla mancanza di adeguate occasioni di sviluppo affettivo e cognitivo, e le storie sono un mezzo di relazione e una fonte inesauribile di stimoli”. Anche la città di Avezzano ha aderito all’iniziativa con incontri e attività di lettura condivisa con i bambini e le famiglie. Saranno coinvolte scuole, librerie, centri d’infanzia, pediatri, ostetriche, lettrici volontarie, associazioni attive sul territorio: tutti insieme per promuovere libri e letture di qualità. Di seguito il programma delle iniziative proposte:

Lunedì 16 novembre, ore 16:30, presso A.P.C Regione Abruzzo in via Cavalieri di V. Veneto, 3 – “Nati per leggere…anche diversamente”, incontro con l’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti, che allieterà il pomeriggio con esempi di lettura alternativi.

Martedì 17 novembre, ore 17, presso il centro gioco Pollicino in via dei Gladioli, 8 – “Latte, amore e fantasia”, incontro con la dott.ssa Martina Marziale per conoscere i vantaggi dell’allattamento al seno e, alle ore 18, letture ad alta e bassa voce per coccolare mamme col pancione, papà e bambini (0-24 mesi), a cura delle lettrici volontarie NpL.

Mercoledì 18 novembre, ore 17:30, presso il centro gioco Pollicino – “Storie in gioco”, letture animate per bambini, mamme e papà, a cura di Beatrice Fracassi, Chiara Ranalletta e Valentina Paoloni.

Giovedì 19 novembre, ore 17, presso la libreria Vieniviaconme in via M. Colanieri, 8 – “Mamma e papà, aiutatemi a fare da solo”, incontro per genitori e insegnanti sui Disturbi Specifici dell’Apprendimento: come la lettura e l’ascolto possono rappresentare pratici strumenti d’aiuto, a cura dell’associazione “Comprendo – Capire ed includere il Mondo”.

Venerdì 20 novembre, ore 17, presso libreria Vieniviaconme – “Orecchi d(i)ritti”, letture ad alta voce per genitori e bambini (dai 4 anni), a cura delle lettrici volontarie NpL, per conoscere da vicino i diritti di tutti.

Sabato 21 novembre, ore 15:30, presso la cartolibreria Effe-Zeta in via Napoli, 123 – “Un libro ti mette le ali…alla mente! Non è mai troppo presto!”, incontro con la dott.ssa Anna Maria Ruscitti (Pediatra) sull’importanza della lettura a partire dai primi mesi di vita. Alle ore 16:30, presso il nido d’infanzia Orsetto Bernardo in via Trento – “Il mio amico libro”, festa di accoglienza per futuri lettori, in occasione dell’apertura del nuovo asilo nido ‘Orsetto Bernardo’: inaugurazione biblioteca 0/6 NpL “La biblioteca dei bambini”, condivisione libri e letture tra genitori e bambini e “Diamo vita al libro”, laboratorio creativo a cura del Centro Educativo ‘Coccodrago’.

Domenica 22 novembre, ore 15:30, presso la cartolibreria Effe-Zeta – “L’unicorno triste e racconti africani”, letture ad alta voce (da 4 anni), per confrontarsi con le diversità. A cura delle lettrici volontarie NpL.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top