Cronaca e Giudiziaria

Sequestrate a Magliano e Scurcola oltre 500 tonnellate di compost

Oltre 500 tonnellate di compost, disseminate su tre terreni posizionati tra i comuni di Scurcola Marsicana e Magliano dei Marsi, sono state sequestrate dagli agenti della forestale del comando stazione di Avezzano. L’operazione, coordinata dal responsabile Antonio Rampini, è partita ieri mattina e si è conclusa intorno alle tre del pomeriggio, con il sequestro delle aree. Il sospetto degli inquirenti è che nella miscelazione del terricciato, usato come fertilizzante per terreni, ci siano materiali non organici. Al momento la procura ha aperto un fascicolo che ha come indagato il proprietario degli oltre 20 mila metri quadri di terreno per aver violato il testo unico ambientale. Nei prossimi giorni saranno effettuati dall’Arta i prelievi di terriccio per analizzarne la composizione.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top