Cronaca e Giudiziaria

Sequestrate a Massa d’Albe tonnellate di compost: le indagini dei forestali


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Svariate tonnellate di compost, disseminate su due terreni non lontani da Massa d’Albe, sono state sequestrate dagli agenti della forestale del comando stazione di Avezzano. L’operazione, coordinata dal responsabile Antonio Rampini, vede indagati il proprietario dei terreni e i due rappresentanti di un impianto di produzione di compost locale. In base alle indagini dei forestali, il compost sarebbe formato da materiali organici si, ma anche da vetro, plastica e altre sostanze miscelate da accertare. Nel mese di luglio scorso i militari avevano sequestrato tre terreni a Scurcola Marsicana e a Magliano dei Marsi (sempre dello stesso indagato), nei quali erano state trovate oltre 500 tonnellate di compost.

ARTICOLO CORRELATO: Sequestrate a Magliano e Scurcola oltre 500 tonnellate di compost

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top