Giudiziaria

Sempre grave il giovane che ha inalato monossido

È ancora ricoverato al Policlinico di Roma il ventisettenne di Celano che martedì sera è caduto da una scala a causa delle esalazioni da monossido. Lo sfortunato marsicano, nell’ambito dell’ospedale romano, ha iniziato dei cicli in camera iperbarica.

La terapia, cominciata nella notte tra martedì e mercoledì, è andata avanti anche ieri con altre due sedute da tre ore. La prognosi resta comunque ancora riservata.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top