Cronaca e Giudiziaria

Segnaletica su via Lago di Scanno, cittadini in attesa da due anni

Avezzano– Uno studio sulla viabilità e correttivi per migliorare la sicurezza stradale. È quanto attendono da ventotto mesi i cittadini residenti nel quartiere che gravita intorno a via Lago di Scanno. La denuncia arriva dal centro giuridico del cittadino di Avezzano che sottolinea in una nota tutte le criticità del caso. Il 15 Aprile 2013 fu istituito, infatti, il  senso unico di circolazione su via lago di Scanno con direzione di marcia da via Borgo Angizia a Via Colle rotondo. All’epoca si disse che l’addio al doppio senso di marcia avrebbe aperto una fase di studio sulla viabilità del quartiere per verificare le eventuali criticità e mettere in campo nuovi correttivi.
“Una volta valutati gli effetti prodotti dalle modifiche che interesseranno via Lago di Scanno, così come modificato”, assicura l’assessore alla viabilità Verdecchia, “valuteremo ulteriori modifiche della viabilità del quartiere, in particolare su via Lago della Duchessa, via Masaccio, via Trasimeno e via Belli, nel senso di realizzare dei sensi unici per diminuire i punti di conflittualità tra i veicoli in transito e di realizzare maggiori unità di parcheggio, nonché di realizzare alcuni rallentatori di velocità e specchi parabolici per migliorare la sicurezza”.
A ventotto mesi di distanza però-denuncia il centro giuridico del cittadini- non esiste ancora uno studio sulla viabilità del quartiere mentre su via Lago di Scanno le auto continuano a sfrecciare a grande velocità, i pedoni sono scomparsi perché non hanno alcun tratto di strada riservata e per finire-conclude la nota- la segnaletica orizzontale è quasi invisibile o scomparsa a causa di lavori a grave rischio per gli automobilisti considerando che in queste ultime settimane sono già tre gli incidenti verificatisi allo Stop di via Lago di Scanno che immette in via Collerotondo.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top