Cronaca e Giudiziaria

Se “Polvere di lago” fosse un film…

A Luco dei Marsi si respira aria di festa e, all’interno dei numerosi eventi organizzati in occasione delle feste patronali, il Comitato classe ’63 ha inserito nella programmazione della giornata di ieri la presentazione del trailer “Polvere di lago”, tratto dall’omonimo romanzo di Francesco Proia.
Il libro, che trae spunto da fatti e personaggi reali, racconta Luco e la Marsica tutta, insieme con la storia e le bellezze di questi luoghi. Al suo interno il romanzo contiene un vero e proprio tour che Francesco vorrebbe diventasse un itinerario turistico. E i primi risultati in questo senso sono già arrivati: la Soprintendenza ai Beni Culturali d’Abruzzo, infatti, ha già potuto riscontrare un incremento nell’afflusso di turisti nei luoghi che vengono citati nel libro.
Ma Francesco guarda al futuro e vuole fare di più per far conoscere la sua terra agli stranieri, ma soprattutto agli italiani. Vorrebbe infatti che la sua opera diventasse un film, e per farlo ha realizzato questo trailer, un modo originale per presentare il progetto ai produttori cinematografici e raccogliere fondi anche sulle moderne piattaforme di crowfunding.
La realizzazione di questo avvincente promo cinematografico è stata possibile però solo al contributo di quanti hanno creduto e credono in questo progetto, dagli sponsor, agli attori, fino ad arrivare alla troupe. Tra i numerosi attori, si è potuta ammirare anche la partecipazione di un volto noto del cinema e della televisione italiana, Jonis Bascir.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top