Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Giudiziaria

“Se me vulissi bene overamente”… ma ci pensa la Procura


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

È stata accusata dalla Procura della Repubblica di aver percosso, ingiuriato e provocato lesioni personali al marito. “Stronxo, stronxetto, ciccione; puzzi”: sono solo alcune delle parole usate da un’ ucraina, che insieme ad un’amica, ha maltrattato il coniuge davanti alla figlia. Il fatto è accaduto a Carsoli quando, le due, per futili motivi, hanno anche alzato le mani nei riguardi dell’uomo: con calci, pugni e graffi, infatti, le due donne, una di quarant’anni e l’altra di sessantacinque, hanno mandato l’uomo in ospedale. I fatti incriminati, secondo la Procura, non si limiterebbero a quanto descritto; ” assolderò un killer per uccidere te ed il tuo grasso”: con queste parole, infatti, l’amica dell’ucraina avrebbe minacciato l’uomo. Per questi motivi, dunque, la Procura della Repubblica ha contestato alla donna anche il reato di minaccia. Le due, difese dagli avvocati Gianluca e Pasquale Motta, dovranno comparire nei prossimi giorni in tribunale dove cercheranno di smontare le accuse a loro carico.

1 Comment

1 Comment

  1. Nurse Angio

    Nurse Angio

    20 settembre 2014 at 9:52

    Manca una h ad ha maltrattato 😉

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top