Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Politica

Scurcola, l’ambiente al centro della lista ‘Il paese che vorrei’


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

La lista ‘Il paese che vorrei’, condotta dal candidato sindaco Nicola De Simone, scopre un’altra pedina del suo programma elettorale, l’ambiente. “Devo lasciare un biglietto a mio nipote: la richiesta di perdono per non avergli lasciato un mondo migliore di quello che è”. Questo proverbiale scritto del poeta Zanzotto racchiude in sé il senso civico della lista ‘Il paese che vorrei’, in concorrenza per le elezioni di domenica 5 giugno, a Scurcola. “Premi virtuosi, bonus e strumenti puliti: a casa dell’ambiente, le regole da seguire sono comuni e collettive: l’ambiente – spiega De Simone – non è qualcosa di separato da noi, ma una parte attiva di noi stessi. È importante, a tal proposito, avere una visione ‘dinamica’ dell’ambiente: patrimonio naturale che, assieme al patrimonio storico e culturale del nostro paese, costituisce la vera identità di Scurcola”.

“La lista civica ‘Il paese che vorrei’ – continua il candidato sindaco – ha proposto l’installazione di foto-trappole e di videocamere in seno al territorio. La direzione che verrà intrapresa dall’equipe amministrativa, si sostanzierà anche nel ‘Strategia Rifiuti Zero’ attraverso campagne di sensibilizzazione inerenti la riduzione dei rifiuti. Questa pratica vuole raggiungere la percentuale di raccolta differenziata al 100%. Lo strumento dell’isola ecologica, una tassa commisurata alla reale quantità di rifiuti prodotti, implementazione delle fonti rinnovabili di energia sugli edifici pubblici e agevolazioni con bonus, sgravi fiscali e certificati bianchi dell’efficientamento energetico presso le abitazioni private e le imprese: questi – aggiunge De Simone – gli altri obiettivi della lista civica. Il rischio idrogeologico, inoltre, verrà abbattuto grazie alla scelta di un programma di monitoraggio delle risorse idriche presenti sul territorio e, in collaborazione con gli enti competenti, attraverso la messa in sicurezza di fiumi e torrenti, al fine di evitare danni da allagamento, sempre più frequenti a Scurcola”.

“Nascita battezzata, inoltre, per il sevizio ‘Pedibus’: i bambini di Scurcola, tutti i giorni, si recheranno a scuola a piedi, sotto la vigile sorveglianza dei genitori. Il servizio di bike sharing e mezzi elettrici o ibridi a disposizione del comune, diventeranno il nocciolo di un nuovo panorama eco-politico. Sul pericolo amianto – conclude De Simone – il nostro impegno sarà quello di incentivare il processo di rimozione, bonifica e smaltimento su tutto il territorio comunale, a partire dagli edifici pubblici, fino alle abitazioni private, facendo in modo che il costo per ogni singolo cittadino sia pari a zero”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top