Cultura

Scurcola si tinge d’arte: artisti e pittori a tu per tu con il borgo marsicano

Domenica 31 luglio, a partire dalle ore 9 e 30, la Nuova Pro Loco di Scurcola Marsicana, composta prettamente da giovani del luogo, accenderà i riflettori sul borgo autentico locale, invitando artisti, fotografi, pittori e uomini di lettere e di creatività ad abbuffarsi di un cibo davvero peculiare che sa di tempo, spazio, luogo e idee: la cultura storica e sociale di un territorio.

“Sarà un evento dedicato all’arte come volevano gli impressionisti di tanto tempo fa, durante il quale, – afferma Elvira Andreoli – presidente della Nuova Pro Loco di Scurcola – un manipolo di artisti provenienti da tutta Italia verrà a visitare Scurcola paese e centro storico. Che si sia un fotografo, un pittore, uno scultore, un ballerino, un musicante, un teatrante o semplicemente un grande donatore di animo sensibile e creativo, Scurcola c’è, come c’è sempre stata e come, soprattutto, ci sarà di domenica 31 luglio”

La giornata dedicata all’Arte nella Marsica si concluderà con un’estemporanea dei lavori realizzati in giornata dai vari artisti che prenderanno parte dalla originale manifestazione. L’appuntamento è fissato per domenica 31 luglio, alle ore 9.30, in Piazza del Mercato, di fronte alla Chiesa principale. Per maggiori informazioni, è possibile consultare la pagina Facebook e contattare la Nuova Pro Loco (http://tinyurl.com/ArteScurcola).

“Perché un’estemporanea di arte? – si chiede Valerio Marocchi, membro della Nuova Pro Loco scurcolana – perché vogliamo che qui l’estate sia una parola piena di senso e che il paese possa tornare ad essere quel luogo in cui la gente davvero sia felice di andare ad abitare. Io che sono nativo di Roma, ho scelto Scurcola Marsicana per la vita e come confine del mio essere in mezzo agli altri, perché qui ho trovato la mia dimensione, che è quella di un uomo che vuole vivere contando i suoi passi e non quelli di una società che va sempre più veloce, perdendosi, in questo modo, gli sguardi fugaci delle cose più belle e genuine del mondo”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top