Attualità

Scuole sicure-Corradini: due genitori su tre fiduciosi nell’operato degli enti preposti

Oggi al via in nuovo anno scolastico 2016/17. Avezzano apre le porte agli studenti e prova a lasciarsi alle spalle le polemiche delle ultime settimane. Il tema sicurezza ha attirato l’intera attenzione mediatica disegnando uno scenario diviso tra cittadini fiduciosi nell’operato delle istituzioni, ed altri preoccupati per agibilità delle strutture.

La redazione di Marsicanews era presente stamattina all’ingresso della Camillo Corradini, e ha ascoltato il pensiero di alcuni tra i genitori presenti per il primo giorno di scuola. Stando alle dichiarazioni raccolte due persone su tre si sentono serene, ripongono fiducia nell’attenzione dedicata alla vicenda dalla preside dell’istituto e nei tecnici preposti, in alcuni casi giudicando eccedenti le ansie relative all’abitabilità degli edifici pubblici. Una persona su tre al contrario ritiene che, nonostante le rassicurazioni del comune, è impossibile ritenere che i bambini siano al sicuro nell’eventualità di evento sismico, essendo le strutture molto vecchie e non avendo la certezza della positività dei test di staticità, in riferimento alla nuova normativa.

Dopo l’orario di ingresso degli alunni, nel piazzale adiacente all’ingresso posteriore, un gruppo di genitori, tra i quali alcune rappresentanze politiche dell’opposizione comunale, ha preferito contattare la stampa nazionale per denunciare una presa di posizione di chiaro rifiuto alle rassicurazioni dell’amministrazione. Per mezzo degli organi mediatici hanno chiesto trasparenza sui documenti ufficiali, nonostante gli incontri avvenuti nei giorni precedenti e la chiamata in causa delle più alte istituzioni della regione, le quali, stando ai rilievi dei tecnici incaricati, hanno confermato il buon operato dell’amministrazione e lo stato di sicurezza di tutte le strutture che hanno ricevuto in nulla osta per l’apertura. Ci riserviamo di credere che, al momento, una situazione di disagio sia a carico degli alunni stessi, di certo influenzati dalle preoccupazioni, più o meno giustificate, dei più grandi.

Sulla pagina facebook “Marsicanews” le dirette delle dichiarazioni di alcuni genitori degli allievi della Scula Media Corradini.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top