Altri articoli

Scoperta mega evasione su prodotti cinesi

I funzionari dell’ufficio delle dogane de L’Aquila, coordinati dai magistrati della Procura della Repubblica di Avezzano, hanno scoperto un traffico di prodotti di abbigliamento importati dalla Cina in evasione dei dazi.

L’operazione ha consentito di recuperare oltre 1 milione e 200 mila euro. Al momento una sola persona è stata denunciata all’autorità giudiziaria: si tratta di un cittadino cinese, legale rappresentante della società importatrice.

L’indagine verrà affidata alle Fiamme Gialle per approfondire il “fenomeno”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top